Cron non funziona? Controlla l’estensione degli script!

Eggià, dopo la morte dell’amatissimo server Calimero, cercando di portare tutti servizi che erano in piedi dal defunto server al “seminuovo” Paperone, sono diventato pazzo per una cosa non documentata benissimo in Internet.

Sintomo: gli script che ho installato in /etc/cron.daily/ sembrano non funzionare

Cura: il demone cron che periodicamente esegue gli script, ha definito nel file /etc/crontab path, shell e orari in cui eseguire le operazioni pianificate. Nello specifico la riga:

25 6 * * * root test -x /usr/sbin/anacron || run-parts --report /etc/cron.daily

indica che ogni giorno, alle ore 6:25 il sistema deve eseguire gli script contenuti in /etc/cron.daily. Il problema è dato dall’istruzione run-parts che, a differenza di quello installato nella vecchia distro, non esegue gli script con estensione “sh”, nonostante si dia ad essi il permesso di esecuzione.

Togliendo l’estensione .sh agli script contenuti nella directory, questi vengono eseguiti correttamente dal demone all’orario prestabilito.

Rif.: http://bugs.debian.org/cgi-bin/bugreport.cgi?bug=472585

Un pensiero su “Cron non funziona? Controlla l’estensione degli script!

  1. come va? qui alla Coca-
    Cola bloccano tutto quindi no more msn and skype.
    Vedo che scrivi di Linux ,ma ce l’hai la certificazione LPI,la certificazione dei veri fighetti opensource?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *